Le terre d’Arneo

Le terre d’Arneo
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La transumanza

Per transumanza si intende lo spostamento periodico di bestiame, principalmente ovino, fra due o più pascoli complementari che vengono sfruttati stagionalmente, situati rispettivamente in pianura, dove gli animali pascolano in autunno, inverno e primavera, ed in montagna a quote più o meno elevate, dove il bestiame trova un buon pascolo in tarda primavera e soprattutto in estate.

Tratturi, tratturelli, bracci e riposi

Questo periodico spostamento di bestiame da una zona di pascolo all’altra veniva effettuato attraverso un sistema viario formato da tratturi, tratturelli, bracci e riposi, che ne sono gli elementi costitutivi.
Il tratturo è una larga pista terroso e pietrosa formatasi per effetto del periodico spostamento delle greggi per il loro sverno e costituisce la loro abituale via di passaggio.
Il tratturello idem, ma di minore lunghezza e larghezza.
Il braccio è un elemento della rete tratturale di collegamento fra i tratturelli;

Il riposo dell’Arneo

Il riposo è un autunnale elemento della rete tratturale ed anche area di pascolo e riposo del bestiame in attesa di locazione. Laterale area di sosta ai lati del tratturo destinato al riposo durante la lunga marcia di trasferimento Abruzzo-Puglia e Puglia- Abruzzo.
Il riposo dell’Arneo è stato quindi una delle ultime zone in Puglia facenti parte di questa rete viaria destinata alla transumanza, dove venivano a svernare le greggi accompagnate dal nostro magnifico pastore maremmano abruzzese.

Il pastore maremmano abruzzese

Questo magnifico guardiano bianco con il passare del tempo è divenuto sempre di più il guardiano indiscusso delle proprietà e di tutto ciò che gli viene affidato, diffondendosi sempre di più nelle nostre zone, anche grazie alla sua abnegazione al compito affidato quale guardiano delle cose e delle persone, che protegge a rischio della sua stessa vita.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *