Quale cucciolo di Pastore Maremmano Abruzzese?

Quale cucciolo di Pastore Maremmano Abruzzese?
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Quale cucciolo di Pastore Maremmano Abruzzese scegliere?

 

Moltissime persone, nel momento in cui si trovano di fronte a una cucciolata, adottano criteri di scelta in maniera inconsapevole, finiscono per lasciarsi guidare dalle emozioni scegliendo il cucciolo più solo, più triste o più isolato, quello che apparentemente ha più bisogno di cure e attenzioni.

È un istinto più che comprensibile e lodevole dell’essere umano, quello di cercare di aiutare un essere in difficoltà, tuttavia è meglio sapere che già nell’età precoce i comportamenti di un cucciolo indicano fortemente la sua indole.

ll prototipo del cucciolo sano, fisicamente e mentalmente, è quello di un piccolo sicuro di sé, smisuratamente fiducioso, energico, socievole e giocoso. Tornando all’esempio del cucciolo isolato, impaurito e diffidente, la causa di questa situazione potrebbe essere una malattia, una malnutrizione, un’ansietà di fondo che potrebbe un giorno sfociare in problemi comportamentali.

Molte persone, spinte dalla tenerezza, e probabilmente prive di nozioni importanti, scelgono il soggetto più sfortunato dalla cucciolata. In molti casi  il cane viene riabilitato e cresce con carattere dolce, emotivamente equilibrato, altre invece finiscono  con abbandoni improwisati  tra la delusione e  sconforto.

In una cucciolata c’e sempre un soggetto più forte, più sicuro e più energico degli altri. È il soggetto che per primo arriva ai tuoi piedi durante la tua visita. Non solo questo comportamento è indice di salute, dice molto anche della sua indole dominante.  ll carattere di un cane dominante, se non preso con le dovute cautele, rischia di diventare testardo, dispettoso e prepotente.

Prima di poter dare un giudizio sui membri di una cucciolata e opportuno passarci un po’ di tempo, in modo da potersi fare un’idea un po’ più precisa. Giudicare il comportamento di un cane awalendosi di un singolo episodio, peraltro condiviso con i suoi fratelli, non è del tutto indicativo del suo carattere.

Trascorrendo più tempo con i cuccioli possiamo osservare i loro comportamenti in modo più preciso, possiamo vedere se mangiano, quanto mangiano, quanto giocano, quanto dormono, come si comportano con i loro fratelli, come reagiscono alla nostra presenza. Possiamo disporre quindi di una quantitàmaggiore d’informazioni.

In un secondo momento dovreste provare a scegliere uno dei cuccioli e a portarlo con voi allontanandovi un po’ dal resto della cucciolata, osservare i suoi comportamenti, vedere come reagisce, se la cosa lo spaventa, quanto lospaventa, oppure se lo diverte.

Osservando le sue risposte alle vostre manipolazioni, cercate di capire se è felice di essere accarezzato o se cerca disperatamente con gli occhi i suoi fratelli, smanioso di voler tornare nella sua cuccia. Puoi fare questa prova con più cuccioli. Cerca di sfruttare al massimo questi momenti anche per capire l’effettivo stato di salute del cucciolo, se presenta malattie della pelle, degli occhi, del carattere,degli arti e così via.  Cerca di avere la maggior cura possibile nella scelta del tuo cane, sarà un compagno, un amico e un fratello per lungo e lungo tempo.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.